• Dom. Ott 17th, 2021

Calvi Risorta/Castel Morrone. Minacciava e picchiava i genitori: 28enne trasferito alla R.E.M.S.

DiThomas Scalera

Mar 30, 2017

CALVI RISORTA/CASTEL MORRONE. I Carabinieri di Castel Morrone, presso la R.E.M.S. di Calvi Risorta, hanno sottoposto alla misura di sicurezza del ricovero in casa di cura e custodia un 28enne di Castel Morrone, affetto da problemi psichiatrici. Il provvedimento è stato emesso dall’ufficio del GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sulla base delle indagini effettuate dagli stessi militari dell’Arma a seguito della denuncia presentata dai genitori che, in più circostanze, erano stati minacciati e picchiati dal figlio, il quale aveva assunto un comportamento ossessivo ed aggressivo che li ha costretti a richiedere l’intervento dei carabinieri.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru