• Lun. Ott 18th, 2021

Camigliano. Comune e manifestazioni delle associazioni, il bilancio del consigliere Iovino

DiThomas Scalera

Gen 3, 2017

CAMIGLIANO. Il comune, in sinergia con le associazioni e tanti volontari che spontaneamente offrono il proprio lavoro gratuitamente, rende il paese di Camigliano uno dei comuni della provincia Caserta più impegnati nella promozione culturale, organizzazione di eventi ed iniziative popolari. Il tutto con costi minimi per le casse comunali e con l’assoluto rispetto dell’ordine pubblico e della pulizia delle strade. Le manifestazioni principali sono state: la XV° edizione dell’evento “ARTE,TRADIZIONI E PRODOTTI TIPICI”con oltre 5000 visitatori; la magnifica manifestazione “MAGIE DI NATALE AL CENTRO” spettacolo unico dove oltre ai consueti mercatini e assaggi di prodotti tipici, sono stati creati per i più piccoli delle magiche ambientazioni come il mondo di Frozen, il villaggio di Babbo Natale e il Presepe Vivente; inoltre sono state proposte simpatiche iniziative come il mercatino dei piccoli, la festa Babbo Natale in piazza, la visita di Babbo Natale alle scuole. Largo successo hanno avuto iniziative con i buoni spesa “SPENDI E VINCI A CAMIGLIANO ” rivolta ad incentivare il commercio con oltre 4000 biglietti. Non è mancato il consueto brindisi con la popolazione il 24 notte alla capanna del Presepe in piazza. Non mancherà la befana per i bambini la mattina del 6 Gennaio mattina con animazione, estrazione dei premi “spendi e vinci” e regalini per i bambini. Non so se siamo riusciti ad accontentare tutti ma di sicuro ci siamo impegnati con il cuore, a volte trascurando anche famiglia e lavoro. Perché amiamo il nostro comune e quello che può rappresentare per i nostri concittadini e per i visitatori che ci onorano della loro presenza. Auguri a tutti per un 2017 sempre al top e andiamo avanti.

C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru