Gio. Set 19th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Camigliano. Promozione culturale ed eventi, ecco il bilancio dell’Amministrazione comunale

3 min read

CAMIGLIANO. L’Amministrazione comunale di Camigliano, in sinergia con le associazioni e tanti volontari che spontaneamente offrono il proprio lavoro gratuitamente per la comunità, rende la piccola cittadina dell’Agro Caleno uno dei comuni della provincia di Caserta più impegnati nella promozione culturale, dei prodotti tipici, delle bellezze del proprio territorio, organizzazione di eventi ed iniziative popolari.

Il tutto con costi minimi per le casse dell’ente e con l’assoluto rispetto dell’ordine pubblico e della pulizia del paese.

Oltre alle iniziative delle varie associazioni locali, le manifestazioni principali sono state: la XVI° edizione dell’evento estivo d’eccellenza “ARTE,TRADIZIONI E PRODOTTI TIPICI” oramai diventato popolare anche a livello regionale, quest’anno ha raggiunto l’incredibile numero di oltre 7000 visitatori.

Abbiamo avuto l’onore insieme alla reggia di caserta e al comune di Pignataro maggiore di ospitare la “V° Rassegna Jazz” con artisti di spessore internazionale che ha portato Camigliano alla ribalta provinciale anche a livello musicale e poi l’ultima ma magnifica manifestazione del “Presepe vivente alla grotta di San Michele Arcangelo” con l’impegno dell’intera comunità regalando uno spettacolo unico ed emozionante portando numerosi turisti a conoscere Camigliano e la stupenda location dell’evento.

Inoltre sono state proposte simpatiche iniziative come il carnevale e la festa in maschera al centro polifunzionale, il mercatino dei piccoli versione natalizia, i film per bambini all’officina culturale, la festa di Babbo Natale in piazza e la visita di Babbo Natale alle scuole.

Largo successo hanno avuto iniziative con i buoni spesa “SPENDI E VINCI A CAMIGLIANO ” rivolta ad incentivare il commercio locale con oltre 5000 biglietti emessi.

Non è mancato il consueto brindisi con la popolazione e non mancherà la befana per i più piccoli la mattina del 6 Gennaio con animazione, estrazione dei premi “spendi e vinci” e regalini per i bambini.

“Non so se siamo riusciti ad accontentare tutti ma di sicuro ci siamo impegnati con cuore e anima, a volte trascurando anche famiglia e lavoro,perché amiamo il nostro paese e quello che può rappresentare per i nostri concittadini e per i visitatori che ci onorano della loro presenza ” sottolinea il delegato Iovino

Ed Intanto si lavora per un 2018 sempre al top grazie al Sindaco Giovanni Borzachiello si va avanti con i tempi ed è in fase di partenza il nuovo progetto dell’Amministrazione comunale, un applicazione sullo smartphone che renderà ancora più semplice la collaborazione tra cittadini e istituzioni.

Leggi anche:

Maddaloni. La Befana arriva in vespa per i bambini poco fortunati … il 6 gennaio

Caserta. Maglia nera alla città per qualità della vita: il Coasca chiede lumi sul Registro dei Tumori e sul biodigestore è pronto a dare battaglia

Open