campaniaCinemaCoronavirusCulturaGiffoni Film FestivalNews

Campania Sicura: tante iniziative nella nostra regione

La “fase 3” del post COVID-19 prevede il rilancio del turismo

Passata la grande paura – almeno per il momento – causata dal famigerato COVID-19, in Italia ci si sta riorganizzando un po’ in tutti i settori. Le regioni sono costrette a barcamenarsi tra le direttive, le ordinanze e le linee guida del Governo nazionale e quelle che sono le reali esigenze e necessità del territorio.

Tanti enti locali si stanno adoperando per presentare un’offerta turistica adeguata ai tempi. E che sia in grado di salvare il salvabile in termini di presenze e di introiti.

La Regione Campania è tra questi. E la sinergia tra il Governo regionale, gli enti territoriali, le associazioni ed i privati sembra funzionare. Almeno per il momento.

L’istituzione guidata da Vincenzo De Luca ha già coniato il brand “Campania Sicura”.

Intorno a queste 2 semplici parole sta girando tutta la campagna di promozione turistica nazionale ed internazionale del territorio. Tante le iniziative in cantiere.

La prima ad essere stata già annunciata e presentata dallo stesso Presidente è il video promozionale in cui si è voluto celebrare degnamente il 140esimo anniversario dell’arrivo di Richard Wagner a Ravello.

La Fondazione Ravello, in stretta sinergia con la Regione Campania e il Comune di Ravello produrranno, infatti, un docu-film. Il girato sarà trasmesso in particolar modo in Germania. Questo per rilanciare il turismo campano oltralpe e continuare ad attrarre turisti tedeschi.

Protagonisti del girato sono l’étoile Eleonora Abbagnato, il soprano Carmen Giannattasio e l’attore Alessandro Preziosi.

Ma protagonisti saranno soprattutto le bellezze locali. A partire da Villa Rufolo che diventa il “Giardino di Klingsor” del Parsifal di Wagner. Un crocevia di arte e bellezza e luogo unico al mondo da visitare assolutamente.

Ci sono poi i festival cinematografici famosi in tutto il mondo. A partire da quello definito “il più necessario” di tutti, vale a dire il Giffoni Film Festival che quest’anno celebra il 50esimo compleanno. Per l’occasione l’evento creato e diretto da Claudio Gubitosi “si fa in 4”, riformulando date e percorsi intrapresi.

L’emergenza sanitaria impone vincoli e numeri che devono per forza essere rispettati, anche all’insegna della “Campania Sicura”.

Il festival, quindi, si dividerà in quattro momenti diversi, modulati in base al target di età dei giurati. A questi, ancora di più, sarà garantito il massimo della sicurezza. Tutti gli eventi si terranno, ovviamente, a Giffoni Valle Piana da 18 agosto e fino al 30 dicembre.

Si terrà, invece, regolarmente, l’Ischia Global Film and Music Fest. La 18esima edizione della kermesse guidata da Pascal Vicedomini si terrà dal 12 al 19 luglio sull’isola verde.

Tante le novità dell’edizione 2020. Tra le più interessanti , va segnalata la presenza di un’esclusiva sezione ‘smart’ digitale. Con questa il Festival intende sostenere il messaggio della Regione “Campania Sicura”.

Ci saranno poi tanti eventi “minori” che contribuiranno a tenere alto il nome e l’immagine della nostra Regione. Sempre all’insegna della sicurezza e dell’ospitalità.

Bisogna ricordare, infine, che in base alle ultime ordinanze regionali potranno pian piano ripartire sagre, fiere e spettacoli dal vivo. Dl prossimo 22 giugno, inoltre, non sarà più obbligatorio l’uso della mascherina in ambienti all’aperto.

Se si rispettano limiti, regole e distanze e se, ovviamente, l’emergenza epidemiologica continuerà ad attenuarsi, l’imminente estate in Campania sarà non solo sicura ma anche piacevole da vivere. Una condizione che, solamente un paio di mesi fa, nessuno di noi osava nemmeno immaginare…

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Giuseppe Novi
Direttore dell'Istituto Nazionale Arte Cultura Spettacolo e Direttore Artistico di Eventi di rilevanza nazionale. http://www.inacs.it/direttore-artistico/

Comments are closed.