Antica Terra di LavorocampaniaCasertaCronacaNews

Arienzo. Caos nel penitenziario, ecco cosa è accaduto ieri mattina nel carcere cittadino

Detenuto tenta suicidio, salvato in extremis

L’uomo è stato ricoverato in ospedale a Caserta dopo il fallito suicidio

ARIENZO. Ieri mattina nel carcere cittadino di Arienzo, la confusione ed il caos hanno preso il sopravvento sui detenuti e sulla Polizia penitenziaria.

Un uomo di 43 anni ha tentato il suicidio ingerendo delle lamette. Il gesto estremo per fortuna è stato rapidamente interrotto ed il detenuto è stato soccorso e trasportato nella vicina infermeria del penitenziario. L’uomo subito dopo è stato trasportato per il ricovero nel plesso ospedaliero di Caserta. Le condizioni di salute al momento non sono gravi, l’uomo viene controllato accuratamente dai medici dell’ospedale. Rimangono ad oggi dopo la confusionaria giornata di ieri nel carcere, la motivazioni che hanno spinto il 43 enne a compiere il suicidio. Si indaga per capire cosa ha spinto l’uomo ieri mattina al ‘raptus di follia’.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.