• Ven. Ago 12th, 2022

Capodrise, maltrattamenti e lesioni ai danni del padre

CAPODRISE. I carabinieri di Marcianise hanno eseguito un’ordinanza cautelare, applicativa della custodia in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di C.P.A. 27 anni di Capodrise, gravemente indiziato dei reati maltrattamenti in famiglia aggravati, lesioni personali aggravate, tentata estorsione e rapina continuata, delitti consumati ai danni del padre convivente.

Il provvedimento è conseguente all’attività investigativa svolta dai carabinieri di Marcianise, su delega della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, indagini originate dalla denuncia presentata dalla persona offesa.

Le indagini, sviluppate attraverso la tempestiva escussione della vittima e delle persone informate sui fatti, nonché l’acquisizione di certificazione medica, hanno permesso di documentare le condotte dell’indagato il quale, pressoché quotidianamente, sottoponeva il genitore a vessazioni ed aggressioni allo scopo di farsi consegnare le somme di denaro necessarie per l’acquisto di sostanze stupefacenti, condotte caratterizzate anche da danneggiamenti di arredamenti domestici e, in un’occasione, persino nella distruzione del bastone da passeggio utilizzato della madre gravemente malata. Le condotte, protrattesi per due anni, hanno spinto la vittima, ormai esausta e seriamente preoccupata per la propria incolumità, a chiedere l’intervento dell’Autorità.

In considerazione del pericolo di future ulteriori analoghe condotte e per l’elevata probabilità di reiterazione delle stesse, veniva richiesta ed applicata la misura cautelare.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale