• Mar. Gen 18th, 2022

I cinque stavano fumando uno spinello su una panchina

Denunciati cinque giovani

CAPODRISE/MARCIANISE . Negli ultimi giorni, la Polizia di Stato di Marcianise ha denunciato 9 persone per l’inosservanza delle disposizioni impartite dal Governo al fine di impedire la diffusione del famigerato virus “Covid-19”

Nella giornata di ieri, domenica 15 marzo, poco prima delle 16.00, in Marcianise, personale del locale Commissariato di P. S. sorprendeva 5 giovani, 3 diciannovenni e due minori, che si erano riuniti, sconsideratamente, nei pressi dell’abitazione di uno di essi, incuranti delle ormai ben note prescrizioni.

Interpellati in merito ai motivi dell’assembramento i giovani, candidamente, ammettevano che erano soliti vedersi in quel luogo, pertanto ai poliziotti non restava che denunciarli per l’inosservanza delle suddette prescrizioni sanitarie ed ammonirli sulla sconsideratezza del loro atteggiamento.

Infine, questa mattina, in un deserto parco cittadino, in Capodrise, i poliziotti hanno sorpreso due giovanissimi, seduti su di una panchina, nell’intento di consumare il classico “spinello”.

Infine, questa mattina, in un deserto parco cittadino, in Capodrise, i poliziotti hanno sorpreso due giovanissimi, seduti su di una panchina, nell’intento di consumare il classico “spinello”.

foto da questura Prato

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale