• Dom. Ott 17th, 2021

Capodrise. Scoperto un laboratorio di capi d’abbigliamento contraffatti: denunciato 45enne

DiThomas Scalera

Nov 9, 2016

gdf-napoli-1

CAPODRISE. Erano arrivati perfino sui banchi degli ambulanti in Lombardia i capi contraffatti assemblati e smerciati da G.B., italiano quarantacinquenne residente in Capodrise. Partendo proprio da un sequestro operato dalla Polizia Municipale di Milano, le Fiamme Gialle della Compagnia di Marcianise sono riuscite a individuare il canale di rifornimento della merce, arrivando così fino ad una cantina di un fabbricato nella periferia di Capodrise, adibita a laboratorio e deposito, dove sono stati rinvenuti, ben ordinati in esposizione sugli scaffali, oltre 300 indumenti ed accessori contraffatti (pantaloni, giubbotti, magliette, felpe e borse) di elevata qualità e finemente rifiniti, pronti per essere immessi sul circuito illegale delle falsegriffe. Nel corso del controllo sono state inoltre trovate anche migliaia di etichette e segni distintivi metallici di famosi marchi internazionali, come GUCCI, COLMAR, BURBERRY, MONCLER, PRADA, LOUIS VUITTON, CHANEL, LIU JO, ARMANI JEANS, ADIDAS e NIKE, destinati ad essere applicati sui capi subito prima del loro smercio. Il responsabile, denunciato all’Autorità Giudiziaria competente, dovrà ora rispondere dei reati di ricettazione e contraffazione.

contraf

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru