• Mer. Giu 19th, 2024

Capodrise. Sindaco Negro: “Fatte troppe cose, ecco perchè ci hanno mandato a casa”

Parla Vincenzo Negro, sindaco di Capodrise

***Alla fine ci hanno mandato a casa***

I Consiglieri Nicola Cecere, Margherita Nero, Luisa Palazzo, Donato Russo Raucci e Michele Di Paolo sono stati i promotori della mozione di sfiducia che ha trovato voto favorevole ieri in Consiglio anche da parte dell’opposizione (eccezion fatta per il Consigliere Belardo). E così ci hanno mandato a casa. In meno di due anni abbiamo realizzato e progettato numerose opere per la nostra citta’. La riqualificazione dell’area ex Carrefourscuola, manti stradali, verde pubblico, comunita’ energetiche, illuminazione pubblica e milioni e milioni di euro intercettati (una parte gia’ a disposizione della citta’). Potrei continuare e lo faro’ utilizzando alcuni video inattaccabili che presto inseriro’ su questa pagina. Tutto ciò, come scrivevo in precedenza, in meno di due anni. Ecco, forse e’ proprio questo il motivo per il quale ci hanno mandato a casa: abbiamo fatto tanto senza scendere a patti, a compromessi ma solo pensando al bene comune. Non abbiamo permesso ad interessi personali di condizionare il nostro operato. E se tornassimo indietro rifaremmo esattamente le stesse cose perche’ in questi 23 mesi abbiamo dimostrato, con i fatti, di pensare solo ai capodrisani ed a far crescere ulteriormente la comunita’. I cinque sopracitati hanno presentato una mozione ricca di parole e priva completamente di contenuti (vi invito a leggerla). Ma adesso i cinque e i consiglieri di opposizione che l’hanno votata (Fattopace, Argenziano e Belfiore) dovranno assumersi la responsabilita’ di questa scelta. Il Commissario (o la Commissaria) che prestissimo arrivera’ potra’ fare poco, per legge, si occupera’ solo di gestire l’ordinario. Di conseguenza la citta’ si blocchera’ fino a giugno prossimo quando si tornera’ a votare. Se qualcosa comincera’ a non funzionare, cari cittadini, non bisognera’ puntare il dito contro il Commissario o la Commissaria, che ripeto possono poco, ma dovrete chiedere spiegazioni a chi ha irresponsabilmente interrotto il nostro percorso amministrativo. Noi siamo certi di aver fatto del bene alla nostra amata citta’, spero, dal profondo del cuore, che anche chi ci ha mandato a casa possa affermare lo stesso guardando fisso negli occhi voi cittadini.

Un caro saluto.

Viva Capodrise, viva i capodrisani!

Vincenzo Negro

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!