• Mar. Ott 26th, 2021

Capodrise. Sorpresi a rubare: arrestati padre e figlio

CAPODRISE. Li hanno sorpresi mentre stavano caricando sulla loro vettura alcune lastre in plexiglass appena rubate. E’ accaduto a Capodrise nella serata di ieri.

I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Marcianise, a seguito di una telefonata giunta al numero di emergenza 112, si sono portati nel piazzale antistante l’ex centro commerciale “I giardini del Sole” dove hanno sorpreso e bloccato un 50enne ed un 16enne, rispettivamente padre e figlio, di Marcianise, mentre stavano caricando sul tetto della loro vettura, una Fiat Punto,  alcune lastre in plexiglass originariamente poste a copertura dell’area di prelevamento dei carrelli per la spesa del citato centro commerciale. 

Nella circostanza i militari dell’Arma hanno sequestrato tenaglie e cacciaviti utilizzati per smontare le citate coperture.

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita agli aventi diritto.

Il 50enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo mentre il figlio 16enne è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di  Napoli Colli Aminei.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru