• Lun. Ott 25th, 2021

Capua. Accampamenti abusivi nel Parco delle Fortificazioni, Centore: “Abbiamo sgomberato l’area”

DiThomas Scalera

Ago 13, 2016

Eduardo Centore
Eduardo Centore

CAPUA. I cittadini residenti nelle zone limitrofe al Parco delle Fortificazioni, nei giorni scorsi, avevano manifestato in Comune la propria preoccupazione per alcuni insediamenti ed accampamenti abusivi di persone presumibilmente di nazionalità rumena.
“Dopo un sopralluogo realizzato dal Comando di Polizia Municipale, – ha dichiarato il sindaco Eduardo Centore, – è stato rilevato che tali accampamenti, oltre a costituire apprensione per gli abitanti capuani, si trovavano in un’area, quella del Parco delle Fortificazioni, di interesse storico-architettonico, sottoposta a vincolo da parte della Soprintendenza Archeologica di Caserta e Benevento.”
Nella zona visionata dai vigili urbani, inoltre, sono stati rivenuti anche rifiuti organici che costituivano pericolo per la salute pubblica.
“Per far fronte a tale emergenza, soddisfacendo le richieste dei cittadini, abbiamo ordinato ed eseguito lo sgombero immediato delle aree abusivamente occupate e la loro disinfezione e disinfestazione. Al momento, – ha concluso Centore, – resta solo una roulotte che, però,  nei prossimi giorni, sarà portata via dalla ditta incaricata per concretizzare la bonifica del luogo”.
C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru