Sab. Nov 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Capua. Elezioni, Di Rienzo: “Ripartiamo dal Ponte Nuovo, serve recuperare il finanziamento perso”

2 min read

Angelo Di Rienzo

EVENTI IN EVIDENZA

CAPUA. “Ripartiamo”: con questo slogan parte la campagna elettorale del candidato sindaco di Capua, Angelo Di Rienzo,

sostenuto da una coalizione formata da ‘Lega’, ‘Forza Italia’, ‘Siamo Capua’ e ‘La Voce del Popolo’. Per l’architetto “bisogna smuovere le coscienze in questa città. L’obiettivo è quello di coinvolgere tutte le forze sane del territorio, per dare un futuro migliore alla nostra Capua”. Uno dei punti salienti del programma elettorale di Angelo Di Rienzo è il ‘Ponte Nuovo’. Che ormai da mesi è chiuso al traffico: “E’ un dramma per tutta la comunità. Sono mesi praticamente che è interrotto il collegamento tra il Nord e il Sud della nostra Provincia. C’è stato un appesantimento del traffico veicolare, con conseguente inquinamento di tutta l’area. Questa zona della nostra città ‘scoppia’ di traffico. Questo ponte è fondamentale per la vivibilità della città. Purtroppo gli ex amministratori non sono stati nemmeno in grado di spendere i soldi stanziati grazie ad un finanziamento ricevuto. Per ‘motivi politici’ quei fondi sono stati prima impegnati senza però mai essere spesi per dare il via ai lavori. Risultato? Il finanziamento del 2013 è andato in perenzione, questo significa che quei fondi sono tornati indietro perché non utilizzati. In pratica sono arrivati dei soldi nelle casse che abbiamo lasciato lì fino a quando poi ce li hanno richiesti indietro. Questo non dovrà mai più accadere: serve discontinuità anche sul modo di pensare. Su questa vicenda Capua ha fatto una pessima figura”. Ecco però la ‘ricetta’ del candidato sindaco Angelo Di Rienzo: “Il primo intervento da fare subito dopo le elezioni sarà quello di avviare nuovamente tutto l’iter, perché nelle casse comunali non c’è un euro che possa essere investito sul Ponte Nuovo. Bisogna cercare in tutti i modi di riprendere quel finanziamento ritornato alla ‘base’ e mettersi al lavoro per creare le condizioni di riapertura del ponte, anche per decongestionare tutto il centro storico che è ormai ‘vittima’ del traffico. C’è tanto da fare, ma abbiamo tutte le carte in regola e le competenze per riuscire a raggiungere questo importante traguardo”.

Leggi anche:

Volla. Emergenza topi, Tafone (M5S): “Il Sindaco e gli assessori intervengano subito”

Roccaromana. ‘Roccaromana Unita’, Nigro: “Ecco perchè mi candido con Pelosi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close