Antica Terra di LavoroBreaking NewsCapuaCronaca

Capua/Falciano del Massico. Sequestrate due piantagioni di marijuana

I sequestri sono stati effettuati dalla Polizia di Stato di Caserta

CAPUA/FALCIANO DEL MASSICO. La Polizia di Stato di Caserta ha sequestrato due piantagioni di marijuana a Capua e Falciano del Massico, per un peso lordo di oltre dieci quintali, dando un nuovo duro colpo alla criminalità e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli investigatori della Squadra Mobile e del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere hanno sottoposto a sequestro 450 piante di marijuana, di altezza variabile tra i 50 e 150 cm, rinvenute in vari appezzamenti di terreno siti a Capua, nei pressi dell’argine del fiume Volturno. La piantagione era stata realizzata all’interno di varie piazzole di terreno, opportunamente sbancate, nascoste da alta vegetazione, in modo da renderle non visibili dall’alto e difficilmente raggiungibili da terra.

Contestualmente, i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sessa Aurunca scoprivano l’esistenza di una grande piantagione di marijuana realizzata nelle campagne di Falciano del Massico, su un terreno demaniale. Gli investigatori, con la collaborazione del personale del Reparto Volo della Polizia di Stato di Napoli, a bordo di un elicottero, localizzavano la piantagione, composta da circa 250 piante, in piena inflorescenza, dell’altezza tra 2 e 3 metri nonché da una serra per l’essiccazione. Veniva ritrovato e sottoposto a sequestro vario materiale utile per la lavorazione della sostanza stupefacente.

L’attività ha consentito di sottrarre al mercato criminale del traffico di stupefacenti un ingentissimo quantitativo di sostanza che, ceduta al dettaglio, avrebbe fruttato centinaia di migliaia di euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.