• Mar. Ott 26th, 2021

Capua. Il sindaco Antropoli: “Sulla Terra dei fuochi fatta troppa strumentalizzazione”

DiThomas Scalera

Ott 27, 2015
Carmine Antropoli
Carmine Antropoli

CAPUA. I risultati resi noti all’Expo di Milano, che hanno rivelato, qualche giorno fa, dati rincuoranti per la Campania sotto il profilo ambientale, sono stati accolti senza neppure troppa sorpresa dal sindaco della città di Capua, il dottore Carmine Antropoli, al termine del suo secondo mandato elettorale. Secondo una stima elaborata da uno studio condotto dall’ente Regione e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale, con il ministero della Salute, l’Istituto Superiore della Sanità, l’Organizzazione mondiale della sanità, il Corpo Forestale, le Università, gli enti e le agenzie di ricerca, solo il tre per cento del territorio della Campania risulterebbe essere contaminato. “Finalmente – ha dichiarato il primo cittadino – sarà possibile frenare inutili strumentalizzazioni, anche mediatiche, che tanto male hanno fatto alla nostra terra, da qualche tempo impropriamente ribattezzata Terra dei Fuochi”.
L’emergenza ambientale non può e non deve essere trascurata, ma – ha sottolineato il sindaco Antropoli – “l’indagine deve riguardare tutto il territorio nazionale e non solo la nostra regione”. Sulla problematica, del resto, il medico è già intervenuto in un convegno organizzato, lo scorso anno, proprio a Capua presso l’antica Sala Consiliare del palazzo municipale, in Piazza dei Giudici, dove – introducendo il dibattito alla presenza di importanti relatori – il professionista ha evidenziato che non era possibile “parlare di un’epidemia tumorale senza il riscontro di dati scientifici”, soffermando la propria analisi sul panorama epidemiologico campano. In una stretta correlazione tra ambiente e tumori, il primario del Cardarelli fornì, nell’occasione, informazioni utilissime e qualche dato di maggiore affidabilità sulle patologie tumorali, “in un territorio – come ha poi aggiunto –finora bistrattato dagli eccessivi allarmismi e da fervide, quanto inutili, autoproclamazioni di qualche personaggio in cerca di fama e notorietà”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru