• Lun. Ott 25th, 2021

Capua. La Fondazione Villaggio dei Ragazzi presente all’Aviolab show

DiThomas Scalera

Ott 31, 2015

ragazzi-villaggio

CAPUA. Una rappresentanza di allievi dell’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica ( ITTL) della Fondazione Villaggio dei Ragazzi, accompagnati dal Preside Claudio Petrone e dai docenti Pietro Napolitano e Alfonso Santonastaso, ha partecipato stamane, presso il Cira di Capua, ad AVIOLAB show, ovvero ad un evento ideato dal Dac- Distretto Aerospaziale della Campania, in collaborazione con il CIRA – Centro Italiano Ricerche Aerospaziali ed Airet. L’Aviolab Show è un business matching internazionale il cui scopo è quello di offrire all’eccellenza dell’alta tecnologia campana nuove opportunità di business, grazie all’incontro e al dialogo con delegazioni internazionali, formate da potenziali buyer, contractor, collaboratori o partner provenienti da Paesi esteri con tassi di crescita economica elevati. I principali numeri dell’ AVIOLAB show, che ha destato un notevole interesse nei giovani studenti del “Villaggio”, possono essere così sintetizzati: 20 aziende straniere, oltre 30 italiane, più di 100 partecipanti, decine di incontri B2B, numerosi tavoli tematici e in esposizione 8 diversi velivoli di aziende campane e oltre 20 elementi di componentistica specialistica di settore. A tale riguardo, il neo Commissario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi, Gen. Giuseppe Alineri, ha dichiarato: “Sono orgoglioso della partecipazione degli studenti della Fondazione Villaggio dei Ragazzi ad un evento di tale importanza perché rappresenta per i nostri giovani l’occasione di interagire con un mondo, quello aerospaziale, fatto di progetti che mirano a sviluppare tecnologie utili a promuovere un settore in forte espansione che costituisce un vanto di questi territori”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru