• Mer. Ott 27th, 2021

Capua. Museo Provinciale Campano, il consigliere Bosco: “La Regione scenderà in campo per salvarlo”

DiThomas Scalera

Feb 8, 2017

CAPUA. “Oggi abbiamo una priorità fondamentale: rivalutare, ma soprattutto far rinascere il Museo Campano di Capua”. Ad affermare la dichiarazione suddetta il consigliere regionale di “Campania Libera – Psi -Verdi” Luigi Bosco, ideatore ma soprattutto promotore dell’incontro della VI commissione Istruzione e Cultura dedicata al futuro della storica realtà museale capuana. Alla riunione che si è tenuta questa mattina presso il palazzo del Consiglio regionale a Napoli hanno partecipato in rappresentanza del Comune, i consiglieri di “Campania Libera” Loredana Affinito, e Marisa Giacobone, il presidente della provincia di Caserta Silvio Lavornia e i numerosi membri di associazioni culturali operative da sempre sul territorio: ” Luigi Bosco- afferma con entusiasmo di accettare le idee del consigliere del presidente dell’organizzazione culturale Sebastiano Maffettone. Significativo sarà il ruolo operativo del comitato scientifico tecnico, i componenti del comitato avranno il ruolo di lavorare alle idee che serviranno per rilanciare l’istituzione culturale museale capuana, tra le idee che verranno messe in campo ricordiamo le seguenti: sviluppo comitato tecnico scientifico, collaborazione con scuole ed università, collaborazione con associazioni culturali, ecc. Lavoreremo per inserire ancora il Museo Campano di Capua all’interno degli itinerari culturali regionali. La notizia importante che ci da segnali positivi è il coinvolgimento della provincia di Caserta a partecipare da protagonista assoluta alla formazione del comitato promotore che si occuperà del rilancio dell’istituzione museale. Le due consigliere comunali di Capua hanno affermato per concludere che il Comune di Capua si batterà per la promozione ed il rilancio del museo, affermando che l’amministrazione comunale lavorerà anche all’ampliamento di nuovi locali all’interno di nuove strutture adiacenti il Museo Campano di Capua. Il Museo di Capua riferiscono le due consigliere comunali di “Campania Libera” non potrà scomparire. La collaborazione con le realtà culturali dovrà aiutare a rendere vivo l’ente museale capuano considerato oggi da tutti gli storici d’arte uno tra i più importanti d’Italia.

Luigi Bosco
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru