Comunicati Stampa

Capua/Pastorano. Shoah, una tre giorni per la 17esima commemorazione

CAPUA/PASTORANO. Una tre giorni e tre diversi eventi nel casertano per la commemorazione della Giornata della Memoria.

E’ con un programma fitto di iniziative che per il 17esimo anno consecutivo l’associazione culturale “La Città del Sole”

ricorda lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che si sono opposti al progetto di sterminio.

Il primo degli incontri curati dall’associazione si terrà sabato 26 gennaio all’Itis “Falco” di Capua, dove spetterà al presidente de “La Città del Sole” Giovanni Borrelli il compito di presentare agli studenti dell’istituto il libro “Eccidi Nazisti – Pignataro Maggiore ottobre 1943. Una comunità ferita si racconta”, di cui è curatore.

La seconda iniziativa targata “La Città del Sole” è prevista domenica 27 gennaio al centro sociale “Borsellino” di Pastorano, all’interno della rassegna “Ricordando la Shoah”organizzata dal Comune di Pastorano con le scuole “Falcone” e Neri”. In quella occasione i soci dell’associazione leggeranno le strazianti testimonianze tratte dal libro “Eccidi Nazisti”, in un momento intimo e commovente per la platea dei presenti. Ma verranno anche proiettate interviste di storici e testimoni che “La Città del Sole” ha raccolto nel corso degli anni di ricerca storica.

Per la terza e ultima giornata di lunedì 28 gennaio “La Città del Sole” si sposterà nuovamente al “Falco” di Capua, dove verrà allestita la mostra documentaristica e fotografica “Sterminio in Europa”, mentre agli studenti dell’Istituto sarà affidata la lettura di testi e poesie.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: