• Gio. Ott 28th, 2021

Capua. Rubano stereo da rivenditore auto: preso 20enne rumeno

DiThomas Scalera

Ago 19, 2015

arresto-polizia

CAPUA. La Polizia di Stato ha arrestato David Alexandru Suciu Laszlo, 20enne rumeno, per furto aggravato a bordo di tre vetture. Gli agenti del Commissariato di P.S. di Santa Maria Capua Vetere, nel cuore della notte scorsa sono intervenuti presso una rivendita di auto di Capua , ove era stata segnalata la presenza di ladri. Giunti immediatamente sul posto i poliziotti hanno notato una vettura in esposizione con la portiera aperta e la luce di cortesia accesa. Nell’avvicinarsi alla recinzione della concessionaria i poliziotti hanno notato due giovani che, accortisi della loro presenza si sono dati alla fuga in direzioni opposte scavalcando la rete. Ne è nato un inseguimento a piedi ed il rumeno è stato raggiunto e bloccato mentre l’ altro malvivente è riuscito a far perdere le proprie tracce inghiottito dal buio della notte.
Gli agenti hanno rintracciato il proprietario dell’autorivendita ed unitamente a quest’ultimo hanno accertato che erano stati asportati due stereo a bordo di altrettante auto mentre un terzo era stato sradicato dall’alloggiamento ed abbandonato sul posto. Rubata anche la batteria di un’altra vettura.
Durante un giro di perlustrazione i poliziotti hanno rinvenuto sul selciato la batteria abbandonata dai malviventi durante la fuga che è stata restituita al legittimo proprietario. Giudicato con rito direttissimo il giovane ladro è stato condannato a mesi 4 di reclusione con pena sospesa. Proseguono le indagini per l’ identificazione del complice.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru