Mer. Set 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Capua. Si lancia nel Volturno per uccidersi: salvato da un agente della penitenziaria

1 min read

 

Tragedia sfiorata questo pomeriggio a Capua. Una persona con seri problemi di disabilità mentale, ricoverato presso un centro di accoglienza nella città di Capua, ha tentato questo pomeriggio un gesto estremo lanciandosi nel fiume Volturno. Un agente della polizia penitenziaria gli ha prestato soccorso salvandogli la vita. L’agente dopo aver notato l’uomo nel fiume, con determinazione si è lanciato senza nessuna paura nel fiume per recuperare lo sfortunato che chiedeva aiuto. Arrivati a riva il poliziotto ha avvertito i soccorsi che hanno poi provveduto a trasportare l’uomo in ospedale. Le forze dell’ordine stanno cercando di capire come sia stato possibile che una persona con grave disabilità mentale sia arrivato sul Ponte Nuovo alto 15 metri per compiere il suicidio.

 

Open