• Sab. Ott 23rd, 2021

Cardito/Orta di Atella. Furto in abitazione, rapina e lesioni: arrestati due pregiudicati albanesi

DiThomas Scalera

Dic 16, 2016

CARDITO/ORTA DI ATELLA. I Carabinieri di Capua, nel corso dell’intensificazione dei servizi volti a prevenire e reprimere la commissione di reati contro il patrimonio con particolare riferimento ai furti in appartamento, in via Camillo Daniele a Cardito (NA), hanno arrestato i pregiudicati albanesi Jakimi Alfret, 39 anni, residente ad Orta di Atella, destinatario di un provvedimento di unificazione di pene concorrenti emesso dal Tribunale di Napoli Nord, in quanto ritenuto responsabile di furto in abitazione e rapina, con pena residua da espiare di 2 anni, 9 mesi e 18 giorni di reclusione, e Gega Gjergj, 25 anni, domiciliato a Giugliano in Campania, ritenuto responsabile di resistenza e lesioni a p.u.. Nella circostanza i militari dell’Arma, dopo aver individuato i due albanesi di cui uno catturando, al termine di un prolungato pedinamento, li hanno bloccati in quel centro a bordo di un’autovettura Renault Clio. All’atto del fermo, Gega Gjergj al fine di guadagnare la fuga ha aggredito i due militari attraverso calci e pugni. Jakimi Alfret è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre Gega Gjergj è stato trattenuto presso la camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru