Antica Terra di LavoroCronacaNews

Carinola. Minacce alla moglie e porto abusivo di armi: arrestato 60enne

Un 60enne è stato arrestato per minacce alla moglie e porto abusivo di armi

CARINOLA. I Carabinieri della stazione di Carinola, nella frazione Casanova, in collaborazione con il personale del Commissariato di Polizia di Sessa Aurunca, hanno proceduto all’arresto di V.D. 60 anni, residente a Sant’Agata de’ Goti, in provincia di Benevento, resosi responsabile di atti persecutori continuati e danneggiamento, nonché di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

I militari dell’Arma, a seguito della denuncia querela sporta presso il citato commissariato dalla vittima, moglie dell’arrestato, hanno accertato che l’uomo aveva posto in essere, nei confronti della denunciante, reiterate condotte minatorie e violente, culminate con il danneggiamento della porta d’ingresso dell’abitazione della stessa.

I carabinieri, nel corso della perquisizione eseguita a carico di V.D., hanno rinvenuto all’interno della sua autovettura, due pistole a salve, calibro 8 mm., con tappo rosso non visibile dall’esterno e serbatoio inseriti, una pistola ad aria compressa, calibro 4,5, prodotta in Germania, con inserito tamburo da 8 piombini e contenente 6 piombini inesplosi, nonché una bomboletta di ricarica aria compressa, due scatole di proiettili contenenti calibro 8 mm. Contenenti 94 colpi  a salve, una scatola contenete numero 45 proiettili a salve calibro 9 mm., una scatola contenete numero 41 proiettili a salve calibro 9×17 mm., numero 21 ricariche ad aria compressa per pistola,  un coltello a serramanico per una lunghezza totale di cm. 18 e un coltello multiuso in acciaio con lunghezza totale di cm. 15,5.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato accompagnato presso la  casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.