• Dom. Ott 17th, 2021

Carpinone. Cacciatore ucciso durante una battuta di caccia: indagano i Carabinieri

DiThomas Scalera

Gen 4, 2018

CARPINONE (IS). Proseguono le indagini dei Carabinieri della Stazione di Carpinone, coadiuvati dai reparti speciali del Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, in merito al decesso di un 52enne di Carpinone, avvenuto ieri pomeriggio in contrada Coste località “Capo Faggio” del comune di Sessano del Molise, durante una battuta di caccia con gli amici.

All’esito dei primi riscontri tecnici e incrociando le varie testimonianze raccolte dai Carabinieri, è emerso che la vittima stava partecipando, con un gruppo di colleghi, ad una battuta al cinghiale; uno dei cacciatori ha sparato verosimilmente pensando di aver colpito la preda, in realtà veniva attinto il proprio compagno di battuta uccidendolo sul colpo. Sul posto oltre ai militari operanti del Comando Provinciale di Isernia erano presenti sanitari del “118”, Carabinieri Forestali e personale dei Vigili del Fuoco. Le immediate indagini permettevano di appurare la dinamica colposa dell’evento facendo immediatamente propendere le ipotesi investigative verso il reato colposo, consentendo la tempestiva identificazione del responsabile, un 54enne anch’egli del luogo.

Leggi anche:

Carpinone. Mancata sicurezza sui luoghi di lavoro: denunciate cinque persone

Sesto Campano. Truffa aggravata ai danni dello Stato e raccolta illecita del gioco online: in carcere imprenditore

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru