• Mar. Ott 19th, 2021

Casagiove. Ancora polemiche sulla sicurezza stradale, l'amministrazione cittadina non trova pace

DiThomas Scalera

Mag 18, 2017

CASAGIOVE. Non si placano le proteste di alcuni genitori delle scuole cittadine della città al primo cittadino, Roberto Corsale e al vicesindaco Danilo D’Angelo, anche assessore ai Lavori Pubblici nonché all’Urbanistica, affinché siano sistemate definitivamente le strisce pedonali, i genitori chiedono con insistenza la risistemazione delle strisce davanti gli ingressi delle scuole cittadine. Una polemica che purtroppo almeno per ora non trova la giusta conclusione. I residenti protestano per la mancata sicurezza delle strade cittadine, il loro grido di protesta si unisce anche alle associazioni territoriali che danno voce alle significative istanze dei casagiovesi. Intanto non ha fine anche l’altra problematica che scotta nelle stanze dell’ente di via Jovara, la situazione che riguarda le strisce blu per i parcheggi, anche qui vi è l’ennesima discriminazione scandalosa ai danni dei cittadini. Il problema purtroppo è ancora legato alla scarsa tolleranza degli ausiliari ai quali viene imposto di elevare al massimo le sanzioni anche dopo pochi istanti dalla sosta laddove, l’utente non ha immediatamente pagato il grattino. Per L’amministrazione Corsale continua ancora la patata bollente su due problematiche che ad ora non trovano la giusta conclusione definitiva.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru