• Ven. Ott 22nd, 2021

Casagiove. “Artestate…a Natale”, applausi a scena aperta per il recital di Isa Danieli

DiThomas Scalera

Gen 6, 2018

CASAGIOVE. Ha riscosso grande successo lo spettacolo “Fragile” di Isa Danieli. Così come è avvenuto per il concerto de La Maschera, anche ieri sera si è registrato il sold out per il recital della famosa attrice napoletana, ricordata per le sue inconfondibili parti in “Così parlò Bellavista” e “Io speriamo che me la cavo”. La sua voce temprata ha incantato la platea gremita del Quartiere Militare Borbonico, che sta stringendo sempre di più un patto di bellezza artistica con la kermesse “Artestate…a Natale”. In quasi due ore di interpretazione, l’attrice si è esibita in un percorso poetico e musicale composta da più di venti brani. Da “Era de Maggio” a “Grazie alla vita”, passando per “Che fine hanno fatto le nuvole” di Modugno e Pasolini agli echi eduardiani come “Don Gennaro” e “Napoli Milionaria”. Il meglio della poesia napoletana e internazionale sfila in una passeggiata di suoni ed emozioni scandite dal suo timbro inimitabile, con un titolo “Fragile” che ella stessa ha scelto per legare tutti i ricordi ed i sentimenti che sono racchiusi nel suo cuore. Applausi a scena aperta ed urla di gioia per l’artista che si è commossa ed ha meravigliato la platea con una performance indimenticabile.

Lo spettacolo era stato aperto dall’intervento del sindaco di Casagiove Roberto Corsale e del consigliere con delega alla cultura Gennaro Caiazza che hanno espresso la propria soddisfazione nell’assistere al successo della kermesse “Artestate…a Natale”. I due amministratori hanno anticipato che il 2018 sarà pieno di novità per quanto riguarda l’arte e la cultura, con un programma di appuntamenti che verrà svelato a breve. La rassegna natalizia si chiude stasera alle 19 al Quartiere Militare Borbonico con il “Concerto dell’Epifania” che verrà eseguito dall’orchestra Suzuki “Crescere con la musica”, diretta da Rosario Trivellone, Marco Messina e Guido Tazza che eseguiranno brani di Gioacchino Rossini e di Antonio Vivaldi.

Articoli correlati:

Casagiove. “Artestate…a Natale”, la città celebra Totò

Casagiove. “Artestate…a Natale”, Carlo Croccolo delizia il Quartiere Militare Borbonico nell’omaggio a Totò

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru