Antica Terra di LavorocasagioveCronacaNews

Casagiove. Blitz dei Forestali in un'autodemolizione: scatta il sequestro. Ecco i motivi

Il titolare è stato denunciato

CASAGIOVE. I Carabinieri Forestali di Caserta hanno provveduto al sequestro di un’autodemolizione in Via Recalone a Casagiove ed alla denuncia del titolare per violazioni di natura ambientale.

I sigilli all’attività sono stati apposti dai Carabinieri Forestali a seguito di numerose violazioni riscontrate, riguardanti la mancanza di autorizzazione relativa alle variazioni apportate all’attività ed alla scorretta gestione delle carcasse delle auto. Queste ultime infatti risultavano frammiste a parti già smontate tra cui dischi dei freni, trasmissioni intrise di oli esausti, plastiche, sportelli e ad autoveicoli ancora da sottoporre a trattamento. Sono state inoltre rilevate numerose scaffalature non autorizzate al fine di ammassare un elevato numero di veicoli uno sopra l’altro ed aumentare così la capacità di stoccaggio dell’impianto.

Il titolare dell’autodemolizione F.Z., casertano di 39 anni, è stato quindi denunciato in stato di libertà ai sensi dell’articolo 256 co.4 del decreto legislativo 152/06 (Testo unico in materia ambientale) per inosservanza delle prescrizioni impartite nell’atto autorizzativo dell’attività.

In passato la stessa attività era stata deferita all’Autorità Giudiziaria da parte dei Carabinieri Forestali per un reato analogo. Data la gravità della situazione è stato necessario procedere al sequestro dell’intero impianto con interdizione di ogni attività al suo interno.

Carabinieri Forestali

I Carabinieri Forestali è una struttura dell’Arma dei Carabinieri, istituita il 25 ottobre 2016 come “Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare” (ai sensi del decreto legislativo n.177/2016 “Disposizioni in materia di razionalizzazione delle funzioni di Polizia e assorbimento del Corpo Forestale dello Stato“, entrato in vigore il 13 settembre 2016). L’assorbimento di funzioni e personale del Corpo forestale dello Stato si è concluso il 31 dicembre 2016, con lo scioglimento del corpo. Il comando unità è specializzato in materia di “tutela dell’ambiente, del territorio e delle acque, nonché nel campo della sicurezza e dei controlli nel settore agroalimentare”. Viene articolato in quattro comandi: tutela forestale, tutela ambiente, tutela agroalimentare e tutela della biodiversità e dei parchi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.