• Ven. Mag 27th, 2022

Casagiove. Caos Termotetti: la Cisl chiede un tavolo per discutere sul futuro lavorativo del cantiere

DiThomas Scalera

Mar 23, 2017

CASAGIOVE. Con l’inizio del terremoto giudiziario che ha visto l’arresto di numerosi vertici dirigenziali dell’azienda e l’incarico dirigenziale del commissario giudiziale alla guida della Termotetti, i dipendenti del cantiere lavorativo di Casagiove sono profondamente preoccupati per il loro avvenire, temono conseguenze negative per il loro posto di lavoro, e per questa ragione espressamente valida la sigla sindacale della Cisl ha chiesto da subito all’azienda la convocazione urgente di un vertice tecnico per discutere immediatamente della problematica che incombe su tutto il gruppo aziendale. Nei prossimi giorni si attende una risposta da parte della azienda.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru