Sab. Ago 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Casagiove. Giunta comunale, ecco la nuova squadra di Corsale: diverse le sorprese

3 min read

Conferme e qualche sorpresa nella composizione della nuova squadra di Roberto Corsale per l’ente comunale di via Jovara. Il sindaco Corsale per il momento terrà per se vicesindaco, e la carica della presidenza del Consiglio comunale: ha invece ceduto ai nuovi assessori i Lavori pubblici, l’Urbanistica, le Attività produttive, il Patrimonio, la Polizia municipale, il Cimitero e il Verde pubblico. Il terzo rimpasto di Giunta probabilmente sarà  presentato ufficialmente nella giornata di mercoledì. Passano, dunque, in maggioranza con il sindaco Corsale: Mario Melone, Mimmo Ianniello, Giovanni Russo e Francesco Ferraro. Resta all’opposizione Giuseppe Ianniello, che ben presto annuncerà di essere indipendente senza aderire al gruppo politico che fa capo a Danilo D’Angelo. Quest’ultimo, insieme a Marianna Barattini, Fernando Illiani e Rosa Russo passeranno automaticamente  all’opposizione (nonostante hanno rinunciato definitivamente agli incarichi  consiliari,  fanno ancora parte della maggioranza politica di “Casagiove Adesso”) Eccovi quindi  la nuova squadra governativa: conferme politiche per Pietro Nardi e Lucia Savignano, la seconda  manterrà ancora la carica istituzionale di vicesindaco. Per Nardi confermate le deleghe iniziali che aveva, mentre la Savignano con qualche probabilità politica dovrà  invece rinunciare a qualche delega consiliare. Ai posti dei due tecnici dimissionari Tornatora e della prossima dimissionaria Di Gioia, entreranno in squadra Mario Melone e Mimmo Ianniello. Mentre il posto lasciato vuoto da Danilo D’Angelo sarà aggiudicato da una quota rosa  in rappresentanza politica del gruppo di Russo e Ferraro. La scelta politica oggi  è tra Mariella Sapone e Rita Fiano, con la Sapone favorita per l’incarico. Franco Mingione ex assessore all’ambiente sarà invece  il nuovo presidente del consiglio comunale al posto della Barattini, Loredana De Lellis sarà confermata nuovamente capogruppo di “Casagiove Adesso”, mentre i due gruppi di Melone e Russo dovranno nominare i  loro capigruppo politici in assise consiliare. Quindi, il quadro politico del nuovo consiglio comunale sarà composto da tre gruppi politici nella maggioranza, uno in minoranza e un indipendente. Si prospetta una nuova  squadra di governo ampia, pronta a dirigere con attenzione valida la nuova linea programmatica a Casagiove. I cittadini  si aspettano molto da questo terzo rimpasto politico vogliono una città che torni da subito a crescere. Ma soprattutto ora l’attesa diventa importante, questa  squadra certamente cercherà di acquisire  competenza, spirito di servizio e voglia di tirarsi su le maniche: dovranno essere questi  i tre punti del nuovo codice etico – evidenziamo noi della stampa -. Vogliamo che Casagiove  torni ad essere la prima città dell’Appia, come tutti i casagiovesi si meritano, non si può più finire nel baratro, ma lo scetticismo purtroppo regna ancora licenziosamente su questa nuova squadra governativa.

Potrebbe interessarti

Open