Gio. Nov 21st, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Casagiove. Hotel Houston sgombero per la “Favelas” dei senzatetto. L’occupazione abusiva continuerà?

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CASAGIOVE. Titoli di coda per la triste vicenda dell’Hotel Houston.

Il Blitz di questa mattina  vede la  polizia municipale,i militari dell’Arma dei carabinieri, vigili del fuco, il personale del 118 mettere  fine alla triste storia di un edificio degradato ma soprattutto dimenticato dalla classe politica di Casagiove.

La struttura alberghiera era l’immagine del degrado assoluto per tutti i turisti che venivano in vista alla Reggia di Caserta uscendo dal casello autostradale di Caserta Nord. Un simbolo dell’economia casertana distrutto dalla licenziosità politica. Il primo cittadino di Casagiove Roberto Corsale con l’ordinanza di sgombero ha dato un segnale tardivo, ma allo stesso tempo importante per la chiusura di questa storia drammatica. Uno sgombero atteso da mesi dalla zona della Nazionale Appia, sit in e manifestazioni per chiedere di estirpare quello che  per il quartiere dell’Appia era divenuto  una vera piaga della città.  Continuo il via vai di indigenti da e verso quello stabile fatiscente e degradato: dentro bombole a gas, fuochi acri e pericolosi; fuori cumuli di sporcizia e scenari di disagio. Ora però  la domanda sorge spontanea: siamo davvero giunti ai titoli di coda? Cosa dire lasciamo ai posteri l’ardua sentenza per capire se le occupazioni abusive continueranno, ma soprattutto ora c’è da capire attentamente che ruolo vorrà giocare l’amministrazione del sindaco Corsale su questa questione spinosa. Basta essere torbidi nei confronti dei cittadini di Casagiove, la sicurezza pubblica dei quartieri deve essere il primo tassello per ogni amministrazione comunale. Nella città di Casagiove  la Nazionale Appia è stata  sempre più abbandonata a se stessa, l’ Hotel Houston era la causa del degrado e dei  furti che erano ormai all’ordine del giorno mentre la cara  amministrazione  comunale  continuava  a guardare dall’altra parte. Siamo felici del risultato raggiunto e continueremo a tenere gli occhi ben aperti per scongiurare – all’interno dell’albergo affermano i residenti  – il rischio di nuovi insediamenti nel manufatto abbandonato.” 

Leggi anche:

Casagiove. Melone (“Ora si Amministra”): “Piena fiducia nell’attuale maggioranza”

SGOMBERO CAMPO ROM. Vertice giovedì 10 maggio a Caserta in prefettura

 

 

Open

Close