Antica Terra di LavoroNewsPolitica

Casagiove. Il Sindaco Roberto Corsale: “pronti a grandi sfide per rilanciare Casagiove”

Il Sindaco di Casagiove Roberto Corsale.

CASAGIOVE. “L’anno che abbiamo chiuso”, analizza Roberto Corsale sindaco di Casagiove, “non è un mandato di buon governo, ma di ottimo inizio per il governo di rilancio della città. Occuparsi della città ed essere un buon sindaco non è così scontato: sono entrato negli uffici comunali di via Jovara con grande determinazione, oggi sono sereno e soddisfatto. Perché ho amministrato al meglio: nessuno avrebbe potuto fare di più.” Così il sindaco Corsale ha tracciato le somme dei suoi primi mesi di amministrazione nel messaggio augurale di buon anno scritto sulla bacheca del suo profilo Facebook. Il sindaco dichiara: “Sono tante le iniziative fatte in città, Casagiove sarà portata ancora più in alto afferma Corsale, il 2017 dovrà essere per i cittadini casagiovesi un anno indimenticabile ed unico. Ci dedicheremo con tutte le nostre forze ai disagiati, alle persone che soffrono, battaglieremo per lo sviluppo lavorativo dei giovani, ma soprattutto il nostro impegno sarà massimo per rendere la nostra città sana” Infine, il primo cittadino Corsale ha affermato con grande umiltà di come la sua squadra di collaboratori abbia «tenuto insieme» in questo anno indimenticabile la voglia di fare per la crescita cittadina impegnandosi per il raggiungimento del risultato finale. «Non mi è mai interessato tagliare nastri, ma il mio scopo è quello di lavorare per il benessere della città. Affrontando tutti i temi e cercando di rispondere a tutti i bisogni di cui per anni si è solo parlato senza che però riuscissero a trovare concretezza. Io ho voluto aprire ogni fronte, pensando anche a progettare le grandi sfide». Per questo che da oggi 2 Gennaio siamo di nuovo operativi, ma soprattutto siamo pronti per rilanciare sempre di più l’immagine positiva di Casagiove.>>

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Giacinto Di Patre
La stampa fa paura. Anche a me. In genere non modifica le situazioni, non ha quel potere che la leggenda le attribuisce, ma può distruggere una persona. Se sbaglia, sono guai. E poi, non ci sono rimedi, anche quando tenta di riparare. La tv moltiplica addirittura l'effetto, per quel tanto di 'ufficialità' che si porta dietro. Una volta si commentava: "Lo ha detto la radio", ed era una patente di credibilità. Adesso quel che più conta, e fa opinione, è il nuovo mezzo.

    Comments are closed.