• Gio. Ott 21st, 2021

Casagiove. Sorpreso a cacciare fagiani armato di una cerbottana: denunciato 48enne

CASAGIOVE. Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto degli incendi boschivi ed al bracconaggio all’avifauna selvatica, alla località “Monte Tifata” del comune di Casagiove (CE), hanno sorpreso tale R.P. da Caserta dell’età di 48 anni mentre esercitava la caccia ai fagiani armato di una cerbottana da tiro professionale lunga cm. 80, realizzata in alluminio, provvista di n. 5 (cinque) dardi-freccette da tiro in acciaio lunghi cm. 8.

Lo stesso R.P. ammetteva che stava utilizzando la cerbottana all’interno del bosco per abbattere un fagiano in quanto l’area in questione, nei giorni scorsi, era stata oggetto di immissione di selvaggina (fagiani maschi e femmine) da parte dell’Amministrazione Provinciale di Caserta, al fine di ripopolare l’area S.I.C. (Sito di Interesse Comunitario n. IT8010016) del Monte Tifata.

I militari predetti hanno proceduto all’immediato sequestro dell’anzidetta arma impropria ed hanno provveduto a deferire in stato di libertà R.P. per i seguenti reati:

  • porto di arma impropria atta ad offendere, al di fuori della propria abitazione, senza giustificato motivo;
  • esercizio di caccia in periodo di divieto generale con l’ausilio di una cerbottana in alluminio da tiro professionale munita di n. 5 dardi-freccette.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru