• Sab. Ott 16th, 2021

Casagiove. "Sport in Comune", la città aderisce al progetto

DiThomas Scalera

Mar 25, 2017

CASAGIOVE. Il consigliere delegato allo sport Ernesto Mese annuncia l’adesione del Comune di Casagiove al progetto “Sport in Comune”. Il progetto ideato dal Coni (Comitato Olimpico Nazionale) coinvolge in undici discipline sportive ragazzi nati nel 2005, 2006, 2007, in una doppia fase provinciale e regionale. Soddisfatto il primo cittadino Roberto Corsale che da subito ha sposato la creazione dell’iniziativa sportiva impegnandosi a mettere le risorse in campo affinché il progetto sportivo riesca alle perfezione. Il primo appuntamento per tutte le realtà sportive è fissato per martedì 28 marzo alle 17.00. In quella giornata nella sala consiliare del Municipio di Casagiove verranno spiegate alle associazioni sportive cittadine tutte le fasi di programmazione del progetto. Felicissimo Ernesto Mese consigliere allo sport dell’ente comunale di via Jovara che spiega con attenzione l’adesione di Casagiove: “Il progetto Sport in Comune … nasce con l’intento di coinvolgere tutte le realtà sportive, sarà un fondamentale momento di aggregazione per tutti i giovani atleti cittadini. I nostri atleti potranno partecipare in varie discipline sportive: atletica leggere, ginnastica, pallavolo, basket, calcio, judo, bocce, scacchi, nuoto, ciclismo, tennis tavolo. Il progetto consiste nella divisione tecnica in due fasi, una provinciale ed una regionale. L’ente di via Jovara ha concesso l’adesione al progetto augurandosi che eventi come questo progetto portino lo Sport, ad essere sempre un fondamentale momento di sana aggregazione per tutti i giovanissimi.”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru