• Gio. Set 23rd, 2021

Casal di Principe. Noviello indipendente in Consiglio comunale, Corvino: "Ha tradito il mandato dato dai nostri elettori"

Elisabetta Corvino

CASAL DI PRINCIPE. Il Movimento cittadino PrimaVera Casale

prende atto delle decisioni assunte dal Consigliere Comunale Vincenzo Noviello di dichiararsi indipendente in Consiglio comunale.

Pur nel rispetto della libertà di ciascuno, esprime grave disappunto per il venir meno all’obbligo morale di fedeltà al Movimento che gli imponeva di rappresentarlo fino all’ultimo giorno del suo mandato, dato che la carica elettorale che egli ricopre è stata conquistata con gli sforzi di tutti i componenti, anche di quelli che hanno preso un solo voto – così Elisabetta Corvino.
Per tali gravi motivi il Movimento chiede a Vincenzo Noviello di dimettersi da Consigliere comunale e di restituire il seggio al gruppo politico che lo ha legittimamente conquistato!
“Mi dispiace che Noviello abbia offerto ai cittadini lo spettacolo deprimente dell’opportunismo che vince sulla buona politica, ma questo non deve farci perdere la speranza, abbiamo il dovere di continuare a credere nella politica sana e di testimoniarla con le nostre azioni anche di fronte ai più squallidi tradimenti.
A Noviello auguro una lunga carriera politica al servizio dei cittadini e gli auguro di essere sempre orgoglioso delle scelte che compie, perché sono quelle scelte che qualificano le donne e gli uomini che agiscono in politica: le scelte degne, ispirate ai valori di lealtà daranno onore anche negli insuccessi, quelle indegne, invece, rimangono nella storia, nessuna politica potrà mai legittimarle e nessun successo potrà mai dargli onore! Conclude Corvino”.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru