Gio. Nov 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Casal di Principe. Rapine, detenzione illegale di armi ed evasione: arrestato 39enne

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

L’uomo è stato rintracciato presso la propria abitazione dalla Polizia

CASAL DI PRINCIPE. Nel primo pomeriggio odierno, Agenti della Polizia di Stato, in Casal di Principe, hanno tratto in arresto un noto pluripregiudicato locale: P.A., di anni 39, domiciliato in Casal di Principe. Gravato da numerosissimi precedenti per associazione per delinquere finalizzata alle rapine, detenzione illegale di armi, oltraggio e resistenza a P. Uff., evasione, guida senza patente ed altro, nella mattinata odierna il P.A.veniva colpito da un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti specificamente concernenti le condanne definitive per le rapine accertate, emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Ufficio esecuzioni penali, a cui gli Agenti del Posto Fisso Operativo di Casapesenna hanno dato puntuale ed immediata esecuzione.

Rintracciato presso la propria abitazione di Casal di Principe, ove già era sottoposto al regime detentivo degli arresti domiciliari in virtù di altro procedimento penale, e preso atto che non si trattava di un mero ordinario controllo di Polizia, il P.A. non faceva alcuna opposizione, per cui veniva inizialmente tradotto presso gli Uffici del Posto di Polizia di Casapesenna, per l’esperimento delle formalità di rito, e successivamente associato al Carcere di Santa Maria Capua Vetere, ove dovrà scontare la pena detentiva residua di anni DUE, mesi NOVE e gg.19 di reclusione, oltre al pagamento di una multa di euro 6.200,00.

Leggi anche:

Isernia. Tagliavano legna senza l’utilizzo di protezione individuale: denunciati tre operai

Santa Maria a Vico. Spaccio di droga: arrestato 36enne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close