Agro AversanoCronacaNewsSan Cipriano d'Aversa

Casal di Principe/San Cipriano d'Aversa. Minaccia aggravata e porto abusivo di arma: arrestato rumeno

L’uomo ha minacciato tre connazionali

In casa aveva una pistola

CASAL DI PRINCIPE/SAN CIPRIANO D’AVERSA. I carabinieri del comando Stazione di Casal di Principe hanno tratto in arresto durante la notte appena trascorsa Vasile Zabava, un uomo rumeno di 37 anni, ritenuto responsabile di minaccia aggravata, ricettazione e porto abusivo di arma clandestina con matricola abrasa. L’uomo, a seguito di una perquisizione nella sua casa a San Cipriano d’Aversa, è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo cal. 22 marcata “mondial” con matricola abrasa e 4 colpi. L’arma e i proiettili erano nascosti nel bagno dell’abitazione.

Il 37enne, qualche ora prima della perquisizione, avrebbe minacciato a bordo della sua auto per futili motivi tre connazionali suoi conoscenti alla guida di un altro veicolo, per poi darsi alla fuga. L’episodio è accaduto in via circumvallazione a Casal di Principe.

L’arrestato è stato trasferito presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.