• Gio. Gen 27th, 2022

L’uomo è accusato di combustione illecita di rifiuti

CASAL DI PRINCIPE. I carabinieri, a Casal di Principe, hanno arrestato per combustione illecita di rifiuti un 63enne di San Cipriano d’Aversa. I militari dell’Arma hanno sorpreso l’uomo mentre incendiava rifiuti in plastica e sterpaglia su di un area di circa 20 metri quadrati ricadente su di una strada pubblica. L’arrestato è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna