• Ven. Ott 22nd, 2021

Casal di Principe/Sant’Antimo. 17enne trasferito all’Istituto Penitenziario Minorile: ecco il motivo

DiThomas Scalera

Mar 20, 2017

CASAL DI PRINCIPE/SANT’ANTIMO. I Carabinieri di San Cipriano d’Aversa hanno arrestato un 17enne di Sant’Antimo, in provincia di Napoli, affidato alla comunità “L’isola che non c’e’” di Casal di Principe. Al giovane, i Carabinieri hanno notificato l’ordinanza emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli con la quale è stata disposta la custodia cautelare in I.P.M. per 30 giorni in sostituzione della misura cautelare dell’affidamento in comunità per violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria. L’arrestato è stato tradotto presso l’IPM di Nisida.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru