Antica Terra di LavoroCalcioCronacaNewsProvinciaSport

Casal di Principe – ‘1964’, Natale: “Dobbiamo ripartire, voglio la vittoria”

Sabato scorso a Grumo Nevano è arrivata la prima sconfitta stagionale del Casale 1964 ma il presidente-allenatore Enricomaria Natale non fa drammi “perché non abbiamo giocato come sappiamo”. Il numero uno della società di Casal di Principe ovviamente sta già studiando cosa migliorare per la prossima gara di campionato anche perché c’è tutto il tempo per recuperare il distacco dalla vetta che è lontana appena 3 punti. A guidare la classifica ci sono proprio Real Grumese e Villa di Briano ma il girone A di Seconda categoria è combattutissimo visto che ci sono addirittura 9 squadre in appena 3 punti. Tutto può succedere però è chiaro che non possono essere ammessi altri errori. Il campionato è ancora lunghissimo ma serve dare il 100% per riuscire ad avvicinarsi alle prime e poi superarle per continuare a sognare quella promozione in Prima categoria che è l’obiettivo stagionale del Casale 1964.

casale-1964-real-frattaminore

Nel weekend si ritorna a giocare in casa al ‘Comunale’ di Casal di Principe e l’allenatore mette in guardia i suoi ragazzi sulla sfida con il San Maurizio Frattaminorese, squadra che ha 5 punti in classifica come il Casale: “Sabato scorso a Grumo Nevano siamo incappati in una giornata no visto il campo quasi impraticabile e un clima psicologico tutt’altro che ottimale per una gara di calcio. Ma adesso non pensiamo più a quanto successo nell’ultima partita di campionato perché bisogna guardare avanti. Non voglio che si trovino scuse per un motivo molto semplice: non abbiamo giocato come sappiamo fare e questo si è tramutato in una sconfitta. Ora a testa bassa dobbiamo lavorare e migliorare in ogni fondamentale. Sabato con la Frattaminorese mi aspetto una reazione di orgoglio perché non possiamo deludere i tifosi che ci verranno ad incitare. Questo è un campionato molto equilibrato e sarà complicatissimo vincere contro qualsiasi squadra. Ma con lavoro, cuore e coraggio dobbiamo guadagnarci quello che ci spetta”.

rotazione_flash

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.