Antica Terra di LavoroCalcioCronacaNewsProvinciaSport

Casal di Principe – ‘1964’, Natale sulla sconfitta: “Errori arbitrali ma niente alibi”

La sconfitta fa parte dello sport. Ma perdere per degli errori arbitrali evidenti diventa invece difficile da accettare. Il Casale 1964 è incappato in un ko nell’ultimo turno di campionato in trasferta in quel di San Marcellino contro il Villa di Briano. La società di Casal di Principe non vuole assolutamente trovare alibi alla battuta d’arresto per 3-2 ma semplicemente mettere in evidenza che purtroppo ancora una volta una bella gara di calcio è stata ‘falsata’ da decisioni che non possono essere tollerabili. A chiedere chiarezza e soprattutto maggiore attenzione in partite ufficiali è il presidente-allenatore del Casale 1964 che sottolinea come in occasione della gara col Villa di Briano “c’è stato un arbitraggio scandaloso visto che il direttore di gara ha concesso ai nostri avversari un gol in evidentissimo fuorigioco e poi un altro ancora viziato da un tocco con la mano di un calciatore brianese. Questo non significa che io voglia trovare alibi o scuse alla prestazione della mia squadra ma semplicemente che sarebbe bello vincere ma anche perdere per quanto espresso in campo e non per errori di chi invece deve garantire la regolarità della gara”.

casale-1964-squadra

L’allenatore di Casal di Principe poi parla della gara affermando che la squadra “è entrata in campo anche con lo spirito giusto e la voglia di tornare a casa con la vittoria. Siamo partiti a razzo siglando anche la rete del vantaggio. Ma poi dopo la rete del pari del Villa di Briano la concentrazione è pian piano calata e siamo stati superati dai nostri avversari. Pesa, e non poco, anche la stanchezza per la partita infrasettimanale di Coppa Campania ma è chiaro che potevamo, e dovevamo, fare molto meglio”. Il presidente Enricomaria Natale poi lancia un messaggio chiaro alla sua squadra: “Dobbiamo recuperare i punti persi e ricucire lo strappo dalla vetta. Spero di riuscire a recuperare il prima possibile la maggior parte degli infortunati perché solamente con la squadra al completo possiamo pensare di portare avanti il doppio discorso legato a campionato e Coppa”.

rotazione_flash

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.