Antica Terra di LavoroCalcioCronacaNewsSport

Casal di Principe – Al ‘1964’ non basta il cuore, finisce ko contro la Virtus Baia

Non riesce a sbloccarsi in campionato il Casale 1964. La formazione guidata dal presidente-allenatore Enricomaria Natale disputa una buona gara allo stadio ‘Chiovato’ di Bacoli ma deve arrendersi 3-2 ai padroni di casa della Virtus Baia 1947. La vetta della classifica adesso inizia ad essere già molto lontana e servirà mettere a segno un filotto importante di risultati qualora si volesse ancora puntare a quel primo posto oggi di proprietà del Villa di Briano. Tra Virtus Baia e Casale 1964 viene fuori un primo tempo spettacolare con ben 4 gol divisi tra le due squadre in campo.

I virtussini vanno avanti di due gol prima con Mirelli, al termine di una bella ripartenza, e poi con il tiro-cross di Silvestri a palombella. Gli ospiti di mister Natale reagiscono ed entro la fine della prima frazione agguantano il punteggio prima con bomber Roger Ferraro e poi con Natale. Pronti via e nella ripresa, alla prima occasione utile, la Virtus si riporta in vantaggio sfruttando un colpo di testa di Caldora, bravo ad anticipare il portiere in uscita sulla battuta di un calcio di punizione. Il Casale 1964 non si arrende e prova a conquistare il pareggio con un destro insidioso di Sossio Aruta che finisce di pochissimo al lato. Al 28’ della ripresa i padroni di casa perdono Di Fraia per doppia ammonizione ma i casalesi non riescono a sfruttare la superiorità numerica. Finisce 3-2.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.