• Mar. Ott 26th, 2021

Casal di Principe. Istituto Comprensivo, intitolata la scuola a Don Peppe Diana

DiThomas Scalera

Mar 21, 2016

casale-642x336
CASAL DI PRINCIPE. L’Istituto Comprensivo Corso Dante D.D. 2 proprio nei giorni immediatamente precedenti l’anniversario della morte di don Peppino,  ha ricevuto il decreto che ne cambia la denominazione.
“Con grande orgoglio di tutta la comunità scolastica oggi siamo diventati ISTITUTO COMPRENSIVO DON DIANA!” Dichiara la Dirigente Prof.ssa Concetta Cosentino che ha voluto fortemente intitolare la scuola al giovane sacerdote simbolo della lotta per la legalità.
“La scelta di intitolare la nostra scuola a Don Diana nasce dalla riflessione che il sacerdote è stato ammazzato a pochi passi dalla scuola che raccoglie i giovani della sua parrocchia ed  è stata fatta affinché tutti gli studenti possano seguire l’esempio meraviglioso di coraggio e di amore  di Don Peppino,  sappiano ribellarsi ad ogni forma di sopraffazione e siano capaci di cambiare la loro storia.
Questa scelta vuole testimoniare ancora  l’impegno della scuola nei percorsi di legalità che sta vivendo la nostra città. La scuola infatti è in prima linea nella lotta a tutte le mafie ed estendendo la sua azione educativa a tutto il territorio in cui opera diventa agente di cambiamento nel ricordo di chi  ha dato lustro a tutti i cittadini di Casal di Principe” conclude  orgogliosa la Dirigente!
Grande commozione è stata espressa dalla famiglia di Don Peppino Diana che attraverso la sorella del sacerdote ha ringraziato la Dirigente e tutta la comunità scolastica quando ha ricevuto la pergamena che  ufficializza il cambio di denominazione. “Tante scuole nel napoletano e in tante altre parti d’Italia hanno intitolato la scuola a mio fratello, ma è stato bellissimo che la Dirigente Cosentino abbia intitolato a Don Diana la scuola del suo paese, quel paese che ha tanto amato e per il quale ha dato la vita!”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru