• Gio. Ott 28th, 2021

Casaluce. Fondi regionali per il comune, D’Ambrosio: “Vigileremo su operato della maggioranza”

DiThomas Scalera

Mag 31, 2019

Le parole di Giovanni D’Ambrosio (Idee in Comune)

CASALUCE. “Vigileremo sull’operato dell’amministrazione guidata da Antonio Tatone con l’intento di dar vita al confronto costruttivo per il bene di Casaluce“. A parlare è il giovane Giovanni D’Ambrosio, che, tra le fila di “Idee in comune”, in occasione delle amministrative del 26 maggio 2019 a Casaluce, è risultato il primo eletto a fronte del 189 voti ricevuti, che gli sono valsi l’elezione a consigliere comunale di opposizione.

Il nostro lavoro comincia sin da subito, con la restante parte dei fondi legati al programma operativo complementare 2014-2020 pervenuta nelle casse pubbliche – afferma il 24enne -. Nello specifico, il fondo economico, pari a 30.000,00 euro, sarà funzionale alla pianificazione di emergenza comunale ed intercomunale di protezione civile.

Indubbiamente si tratta di risorse da investire bene per migliorare la vivibilità del nostro paese. In quanto opposizione, riteniamo sia positivo l’arrivo del finanziamento dalla Regione Campania; il nostro dovere nei confronti dei cittadini è quello di controllare quanto viene fatto dalla maggioranza e portare le voci di ognuno di loro a livello istituzionale. Pertanto, nei prossimi giorni mi recherò in comune per conoscere come verranno gestiti i fondi. Manterremo una linea aperta al dialogo che miri a rendere Casaluce una città concreta – conclude – ed al passo coi tempi”. 

Leggi anche:

San Nicola la Strada. Festival ‘La Musica può fare’, domenica 16 giugno l’ottava edizione

Napoli. “Anch’io mi chiamo G. – Recital di un fan di Giorgio Gaber”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru