• Lun. Ott 25th, 2021

Casaluce. Idee in Comune, Bruno: “Noi aperti a creare ponti politici che siano costruttivi per il futuro del paese”

Pasquale Bruno

CASALUCE. Si avvicinano le elezioni amministrative a Casaluce, previste per il prossimo 26 maggio, ed aumenta la curiosità per gli schieramenti che si contenderanno i ruoli istituzionali.  

Tra le liste più attive “Idee in comune”, capeggiata dal candidato sindaco Pasquale Bruno, i cui componenti Saverio Micillo, professionista nel ramo edile, e la 24enne Tina Gordon, laureanda in optometria, sono già usciti allo scoperto.

“Stiamo ultimando il programma che sosterremo in questa campagna elettorale – afferma il candidato alla carica di primo cittadino – ponendo attenzione particolare su tutte le problematiche che affliggono il nostro territorio. C’è un lavoro importante da portare a termine e non lo stiamo perdendo di vista. Sono frequenti gli incontri che stiamo tenendo col fine ultimo di dare forza ad un progetto che riteniamo essere vincente e fortemente improntato sul cambiamento radicale.

Tuttavia, in questa fase organizzativa, siamo comunque aperti a ponti costruttivi per garantire un futuro migliore al paese, a patto che questi vengano creati nel più breve tempo possibile. Crediamo in una politica che non sia chiusa in sé stessa, che non si limiti a produrre iniziative senza concepire il confronto e che raccolga le segnalazioni dei cittadini, intervenendo, ove possibile, tempestivamente.

Siamo, altresì, non disposti a scendere a compromessi contrastanti con il lavoro effettuato finora sul territorio. Abbiamo a cuore il bene del paese – conclude – e combatteremo solo per questo”. 

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru