• Mer. Ott 20th, 2021

Casaluce. Idee in Comune, Giusy Sabatino: "In Bruno ho trovato i valori con i quali son cresciuta"

CASALUCE. Pasquale Bruno senza esitazione alcuna. È il pensiero di Giusy Sabatino, laureanda in economia aziendale e componente della lista “Idee in comune”, che si appresta ad affrontare la prima sfida elettorale da protagonista della sua vita. Una donna competente in materia contabile, fattore di fondamentale importanza in fase amministrativa.

La casalucese affronta un cammino ricco di novità mai vissute, al pari degli altri componenti della lista numero uno: “Si tratta di un’avventura certamente nuova per me – afferma la ventiseienne -, che mai pensavo mi potesse appartenere. Ringrazio Pasquale per l’occasione concessami e per avermi fatto riflettere riguardo a quella sfiducia da me fomentata nei confronti della politica negli ultimi anni. Ho ritrovato in lui – spiega – i valori con i quali sono stata cresciuta: il rispetto, l’umiltà e l’essere presenti per chi ne ha bisogno in qualsiasi momento. Un buon sindaco deve vantare tutte le caratteristiche di un buon padre di famiglia; posso dire che in lui non mancano. Per questi motivi ho scelto di appoggiarlo, mettendomi in gioco in prima persona. Casaluce non può più attendere”.

Non ha alcun timore Giusy Sabatino“Affronterò con tenacia questa battaglia, con la consapevolezza che possiamo dare tanto al nostro paese ed ai nostri concittadini. Ci tengo a fare un in bocca al lupo in primis alla mia squadra, ma anche agli altri candidati. Sono convinta che una sana e onesta competizione possa aiutare i cittadini a fare una scelta consapevole. È la libertà di essere coscienti il vero fondamento della democrazia – conclude – ed è su questo principio che vogliamo ergere la Casaluce che verrà”.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru