• Gio. Ott 28th, 2021

Luongo presenta i suoi candidati in Piazza Statuto a Casaluce

Piazza Statuto gremita ieri sera per la prima uscita ufficiale della lista Agire. E’ stato il candidato sindaco Francesco Luongo a fare gli onori di casa e presentare i candidati al consiglio comunale di Casaluce: Biavasco Carolina, Castellano Antonio, D’Ambrosio Giovanni, Di Martino Nicola, Fisco Nicola, Iovene Marcello, Iovine Tommaso, Marzocchi Gesualdo, Pagano Claudia, Pagano Raul, Sorrentino Carmela Valentino, Tozzi Francesco, Turco Sara, Veneziano Giuseppe, Zaccariello Maddalena. “Questa è la migliore squadra che si candida ad amministrare Casaluce perché, oltre alle qualità personali, questi candidati sono capaci di navigare in un’unica direzione”, ha esordito. L’aspirante sindaco ha puntato l’attenzione sull’unità del gruppo da lui guidato, facendo poi una carrellata sulle competenze dei singoli candidati, compreso il sedicesimo, Antonio Boccini escluso dalla lista. Luongo ha poi salutato e augurato buon lavoro agli avversari di questa competizione elettorale, Antonio Tatone, Antonio Cutillo, Antonio Comella e Antonio Graziano, invitandoli ad un confronto sui temi. “Questa è una sfida sui temi, sui contenuti, sui problemi che ha Casaluce e voglio su questo confrontarmi con tutti, perché i casalucesi devono avere gli strumenti per scegliere chi saprà amministrare questo paese e portare Casaluce ad essere la città che oggi avrebbe dovuto essere. Il nostro scopo è cambiare un metodo di amministrare. La nostra vittoria – ha concluso Luongo – sarà il cambiamento di Casaluce e chiedo il vostro sostegno per raggiungere, insieme, questo obiettivo”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa