• Sab. Mag 21st, 2022

Rifiuti abbandonati, continua senza sosta il lavoro dell’amministrazione Luongo a Casaluce

CASALUCE – Continua senza sosta il lavoro dell’amministrazione Luongo per contrastare il fenomeno dei rifiuti abbandonati illecitamente. Telecamere attivate, controllo quotidiano del territorio, sanzioni degli agenti di Polizia Municipale e interventi programmati di pulizia: sono queste le azioni messe in campo, in questi primi sei mesi, dai nuovi amministratori comunali. 

Dopo la rimozione degli pneumatici abbandonati, la pulizia della strada provinciale TeverolaCasaluce e della Casaluce-Carditello, sta per terminare anche quella di Via Lemitone II tratto. Zone lasciate per decenni incontrollate e nel dimenticatoio, tra sversamenti illeciti e roghi.

“Queste alcune delle prime e importanti azioni amministrative – fanno sapere il Sindaco Luongo e l’assessore all’ambiente Sorrentino – a cui abbiamo lavorato sin da subito”.

“Non aspettiamo certo – continua il sindaco – le segnalazioni del WWF per attivarci. Conosciamo tutti i luoghi interessati da rifiuti abbandonati. Per la grande scoperta fatta negli ultimi giorni da sedicenti ‘ambientalisti locali’, l’ufficio comunale preposto ha già disposto la rimozione, che costerà ai casalucesi 16.000,00 € e – conclude Luongo – partirà nei prossimi giorni. Rendere Casaluce pulita e sicura è tra le nostre priorità quotidiane”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa