• Dom. Apr 21st, 2024

Casaluce/San Tammaro. Trasporto illecito di rifiuti speciali: sequestrati tre mezzi

Sotto sequestro tre mezzi a Casaluce e San Tammaro

CASALUCE/SAN TAMMARO. I Carabinieri Forestali di Marcianise stanno proseguendo le attività di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illecito trasporto di rifiuti nei territori casertani interessati dal fenomeno delle discariche abusive e dell’abbandono incontrollato di rifiuti urbani e speciali. Rifiuti che poi vengono dati alle fiamme, producendo roghi tossici. Un ruolo rilevante in questa tematica è svolto dai svuota cantine che esercitano la loro professione in maniera illegale, ovvero rivendono i materiali metallici che hanno un valore commerciale e si disfano in zone isolate di campagna dei rifiuti in plastica, materassi, mobilio, arredi, elettrodomestici guasti, ecc.

In particolare in questi ultimi giorni, i Carabinieri Forestali hanno sequestrato tre mezzi che, per la tipologia dei rifiuti trasportati, sono assimilabili a quelli in uso ai citati servizi di sgombera locali. Sono stati sottoposti a sequestro due Apecar Piaggio, uno nel comune di Casaluce ed uno nel comune di San Tammaro. Inoltre, in questo ultimo comune è stato posto in sequestro anche un piccolo autocarro Piaggio.

Sono state denunciate quattro persone per gestione illecita di rifiuti speciali ed utilizzo di Formulari di Identificazione dei Rifiuti (F.I.R.) riportanti indicazioni mendaci, nonché sono stati sanzionati amministrativamente i conducenti di altri due mezzi sottoposti a controllo perché i rifiuti da loro trasportati erano accompagnati da F.I.R. risultati essere incompleti.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!