• Gio. Ott 28th, 2021

Casapesenna/Casal di Principe/Villa Literno. Intensificati i controlli della Polizia

DiThomas Scalera

Feb 5, 2016

polizia-notte-1_1
CASAPESENNA/CASAL DI PRINCIPE/VILLA LITERNO. La Polizia di Stato di Caserta ha  rafforzato  i controlli amministrativi  nell’agro aversano soprattutto presso locali pubblici .Gli uomini del Posto Fisso Operativo di Casapesenna, hanno intensificato l’ attività di controllo in particolare nell’ area casalese dei Comuni di Casal di Principe, San Cipriano d’ Aversa, Casapesenna e Villa Literno. Sono stati passati al setaccio, prevalentemente nelle ore serali, i maggiori luoghi di ritrovo di giovani ed in particolare locali pubblici dove gli uomini della Polizia di Stato hanno controllato complessivamente 91 persone tra cui 27 risultate con precedenti di polizia. Nel corso dell’attività sono state denunciate 4 persone per furto aggravato di energia elettrica mediante la manomissione del contatore sul quale veniva applicato un potente magnete che “rallentava” il consumo di energia elettrica. Mentre 2 persone sono state denunciate per esercizio abusivo dell’attività di scommesse giacchè svolte senza la relativa licenza del Questore . Sequestrati i computer e le attrezzature utilizzati per raccogliere le scommesse. Nel corso dei controlli è stato accertato che molti esercizi commerciali non erano in possesso di tutte le previste licenze ed autorizzazioni per cui i gestori sono stati sanzionati amministrativamente e segnalati agli organi locali competenti per l’ adozione dei relativi provvedimenti di chiusura per alcuni esercizi e di sanatoria per altri.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru