• Sab. Ott 23rd, 2021

Casapulla. ‘Campania libera’, Miriam Sorbo nuova responsabile dei giovani

DiThomas Scalera

Mag 22, 2017

CASAPULLA. Miriam Sorbo diventa responsabile dei giovani di ‘Campania libera’ di Casapulla. La nomina è stata formalizzata dal consigliere regionale Luigi Bosco, referente provinciale del movimento deluchiano, e da Francesco Sorbo, responsabile provinciale politico dei giovani di ‘Campania libera’. Felice, ma soprattutto soddisfatta per l’importante incarico ricevuto, la Sorbo ha dichiarato: «Alla mia età penso sia normale fare domande sul futuro ed essere preoccupati per ciò che accadrà. Da sempre penso con attenzione agli avvenimenti e cerco sempre di trovare soluzioni ai problemi affinché le cose possano realmente cambiare. Proprio per questo motivo ho deciso di aderire con decisione al movimento ‘Campania libera’. Solo scendendo in campo nella politica si può far sentire con attenzione la propria voce ed essere da subito artefici del proprio futuro. Spero di poter incontrare lungo questo nuovo percorso tanti ragazzi pronti a mettersi in discussione. Io credo nel progetto entusiasmante di “Campania libera” sogno di vivere in un paese dove possiamo essere veri attori della vita sociale e non subire passivamente le decisioni prese da altri». Il responsabile provinciale giovanile di ‘Campania libera’ Francesco Sorbo ha aggiunto: «Con la nomina di Miriam Sorbo parte ufficialmente la costituzione di una sezione giovanile del nostro movimento a Casapulla. In queste settimane, inoltre, in accordo con il consigliere regionale Luigi Bosco, stiamo lavorando anche all’organizzazione di un gruppo provinciale giovanile di ‘Campania libera’».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru