• Lun. Mag 16th, 2022

Casapulla. Orti nelle scuole e Consiglio comunale baby, Sarogni: "I giovani sono una risorsa importante"

DiThomas Scalera

Mar 23, 2017

CASAPULLA. Il Comune investe sui giovani e sulla scuola cittadina. CASAPULLA. Martedì scorso a Casapulla, sono stati presentati i quattro orti all’interno delle scuole comunali della città. La presentazione del progetto ha riscosso un grande successo, ricordiamo che il progetto nasce grazie alla collaborazione tra il Comune di Casapulla, la Coldiretti, ed il Comitato dei genitori degli alunni. Il progetto mira con validità alla spiegazione della tecnica del compostaggio che permetterà di applicare il compost prodotto in sede grazie alle quattro compostiere da 650 litri donate dall’ente comunale del sindaco Michele Sarogni. Nella stessa giornata di martedì si è tenuta anche la prima seduta del Consiglio comunale baby. La giovane prima cittadina Erica Barbiero ha nominato la sua squadra di giovani assessori. I membri della giovane squadra sono: Raffaele Vasturo (Ambiente) Maria Francesca Boerio ( Sport e tempo libero) Giuseppe Maccariello (Scuola e Cultura) Flavia Sodano (Politiche Sociali). Soddisfatto il primo cittadino Sarogni che ha dichiarato con sincerità che “i giovani sono una risorsa importante per lo sviluppo del benessere territoriale”. “Attraverso i giovani – dichiara il sindaco – potremo applicare i veri concetti della condivisione umana”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru