• Lun. Ott 3rd, 2022

Caserta. A Officina Teatro «Trainspotting», dal romanzo-cult di Irvine Welsh

CASERTA. TRAINSPOTTING

da Irvine Welsh

Versione Wajdi Mouawad
Traduzione Emanuele Aldrovandi

Regia Sandro Mabellini
con Marco S. Bellocchio | Valentina Cardinali | Michele Di Giacomo | Riccardo Festa
Scene e costumi Chiara Amaltea Ciarelli

Prodotto da Tieffe Teatro Milano

Sconfitti dal vuoto di senso della società contemporanea, quattro giovani affrontano la vita inseguendo emozioni artificiali attraverso i furti, l’alcool e la droga. «Trainspotting» è un viaggio allucinogeno, un “trip” adrenalinico e alienante nel nichilismo dilagante degli ultimi decenni. La cruda messa in scena delle vite dei quattro personaggi, e delle loro scelte oltre la morale, apre uno spiraglio di riflessione sulle dinamiche sociali e sulle spinte individuali del nostro tempo.

*  *  *

Prima dello spettacolo, per la sezione Attese per un pubblico in attesa, gli spettatori potranno assistere gratuitamente a uno spettacolo in prova.

*  *  *

Dopo lo spettacolo il pubblico è invitato a condividere sensazioni e idee intorno a un tavolo di degustazioni offerte da uno dei ristoranti di San Leucio: La Vignarella | Vignaré | Leucio | Hotel Ristorante Belvedere | Setapp.

Sab 2 febbraio ore 21.00 | Dom 3 febbraio ore 19.00

Officina Teatro Caserta

Viale degli antichi platani, 30

81100 – San Leucio (Caserta)

Telefono 0823 36 30 66

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru